Contatti

Studio Scienze Olistiche Applicate
Dr.ssa Francesca Rossetti

Castel Maggiore
Via Montale, 2

Funo
Via Galliera, 62

Tel. 389-1238607
email: info@corpomentecuore.it

Iscriviti alla nostra Newsletter!

REIKI E TRATTAMENTI ENERGETICI:ricongiungersi con l’Energia-Vita

Il giusto equilibrio tra il corpo, la  mente e lo spirito è fattore necessario affinchè sussista il benessere psico-fisico. Raggiungerlo significa essere integri, comprendere a livello esistenziale (e non solo intellettuale) che non esistono tre entità separate e autonome (e, spesso, conflittuali),  ma esiste un sistema, una organizzazione multidimensionale di materia ed energia psichica (dando al concetto di “psichico” un valore molto lato) a diverse frequenze e vibrazioni.  Anzi che la stessa materia non è altro che una forma di energia. Questo sistema, tanto più è organizzato ed armonico tanto più ci sentiamo integrati e “al nostro posto” , quanto più è disarmonico tanto più ci sentiamo conflittuali e a disagio.

Per suggerire un esempio banale e alla portata di tutti, anche di chi si presenti come un neofita in questo campo, basti pensare che talvolta nella nostra vita avvertiamo particolari emozioni riguardo ad una persona o a una situazione, la riflessione logica sulla situazione sembra portarci altrove e, alla fine, le nostre azioni (il nostro corpo) si realizzano in una direzione ancora diversa. In questo caso arriviamo a sentirci confusi e frammentati e ci sembra di non sapere più come gestire la situazione. Corpo, Mente (pensieri) e Cuore (intuizioni, sensazioni psichiche sottili , stati, emozionali) non erano armonici e le nostre azioni sembrano non avere vigore poichè non abbiamo impiegato le nostre forze in un’unica direzione.

In uno stato armonico tutto funziona in modo ottimale ed equilibrato: il corpo attiva le proprie capacità di autoguarigione, i pensieri sembrano essere meno ossessivi e le emozioni sembrano non opprimerci ed annientarci. Si sperimenta un senso di lucidità, di apertura e di maggiore disponibilità verso il mondo e ci si apre a forme di comprensione ed apprendimento più ampie.

Il Reiki é un percorso energetico che ci porta a ripristinare proprio questo equilibrio, all’inizio con l’aiuto di un Maestro, ma solo per poter apprendere a diventare “canali” sempre più ampi e consapevoli di Energia Vitale.

Spiegare il Reiki è sempre piuttosto difficile perchè come tutti quegli aspetti della vita che si apprendono a livello esistenziale (cioè vivendoli in prima persona) è difficile verbalizzare una esperienza senza incorrere in intellettualismi, ma soprattutto si tratta di una esperienza che non può essere appresa sul piano puramente intellettuale e portare le persone su questo piano non significa spiegare proprio nulla.

Quella che chiamo comunemente Energia Vitale è un riduzionismo e la traduzione verbale di una esperienza ben più ampia, ma per comprenderla bisogna assolutamente vuotare la propria mente di tutti quei significati preconfezionati che abbiamo appreso dai libri o dalle persone che ce ne hanno parlato. Solo in parte la scienza contemporanea ci viene in aiuto affermando quello che mistici di tutti i tempi hanno compreso: cioè che materia ed energia sono la stessa cosa. Il resto lo dobbiamo comprendere da soli, in prima persona.

Riguardo al Reiki posso dire che è un antico sistema di autoguarigione (presente e riscontrato secondo i miei studi in tutte le culture antiche a matrice sciamanica), riscoperto e trasmesso dal Dott. Mikao Usui, e riguarda la possibilità di aprirsi alla Energia Vitale presente e permeante ogni essere vivente, e lasciarsi andare alla sua forza risanatrice. Il mezzo che si ha a disposizione, soprattutto all’inizio, è l’autotrattamento, l’auto-imposizione delle mani, ma è soprattutto, secondo la mia esperienza, il raggiungimento di un particolare stato mentale di apertura e di disponibilità verso quella Forza Armonica  presente in noi e contemporaneamente pervadente ogni forma vivente in grado innescare quelle sincronicità e quelle esperienze vitali che possono portarci a trovare l’unità con noi stessi, liberandoci dai sensi di colpa, dai vecchi rancori e da tutti quei condizionamenti che limitano la nostra vita e la nostra evoluzione.

Reiki non è l’unica strada che attiva tutto ciò, naturalmente esistono altre discipline ed altre vie. Non a caso proponiamo una via più fisica nello yoga e nel tai chi chuan, un approccio più scientifico alla conoscenza dei propri stati mentali nella meditazione e nei colloqui per la crescita personale, una via artistica che ci apra alla forza creativa.

Il fatto è che qualunque sia la via  ci sentiamo felici quando sentiamo di essere a posto e a nostro agio nell’istante che stiamo vivendo, quando ci pervade una sensazione di integrità che non ci farebbe desiderare di essere in nessun altro posto. Quando viviamo questo siamo dentro il flusso della Vita….siamo finalmente a casa.

Il percorso Reiki è individuale. Per informazioni contattare la Maestra  (Dott.ssa Francesca Rossetti, cell. 389 1238607)

TRATTAMENTI ENERGETICI (antalgici, rilassanti e riequilibranti)

Indipendentemente dal Reiki come Via per la crescita personale e spirituale, ci si può sottoporre a trattamenti energetici per il riequilibrio psico-emozionale.

Reiki, Trattamenti quantici, Cristalloterapia, Linfodrenaggio Energetico e Riflessologia Plantare, si realizzano mediante posizionamento delle mani sulla parte da trattare (o sulla sua parte riflessa), sfioramenti e leggere pressioni delle dita o delle mani con lo scopo di riattivare il flusso di energia vitale nei meridiani del corpo ripristinandone l’equilibrio. Agiscono sul sistema nervoso parasimpatico inducendo a un rilassamento generale del corpo e della mente, alleviando dolori fisici e disagi di natura psichica ed emotiva. Non sono invasivi e non interferiscono con le cure del medico.

 

Per prenotazioni si prega di contattare l’associazione

 

 

Comments are closed.